Ristorante crudo di pesce: quando e perché mangiare è sicuro - Ristorante Limone
15754
page-template-default,page,page-id-15754,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-17.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.6,vc_responsive
 

Ristorante crudo di pesce: quando e perché mangiare è sicuro

ristorante crudo di pesce

Il ristorante crudo di pesce inizia a rappresentare la location più gettonata per il pranzo della domenica da intere famiglie e da folle di amici che preferiscono le delizie di pesce crudo addirittura rispetto all’intramontabile pizza.

Leggi di più

Carpaccio di pesce, sushi, pesce crudo: sulle nostre tavole il pesce crudo inizia a fare sempre più spesso la sua gradita presenza e i ristoranti che lo propongono non conoscono crisi.

Ma mangiare il pesce crudo è davvero sicuro e come possiamo tutelarci al massimo senza rischi per la nostra salute?

Congelamento eseguito da ristoranti crudo di pesce: ecco le regole

Se preparato con idonee modalità e con l’ausilio delle adeguate attrezzature il pesce crudo è sicuro.

Ogni ristorante crudo di pesce deve seguire infatti delle precise regole.

In questo caso è doveroso effettuare il trattamento di sicurezza, che consiste nel congelare il pesce per almeno 24 ore indicando nel piano Haccp di aver effettuato questo procedimento.

Il congelamento non apporta alcuna modifica negativa al prodotto in termini nutrizionali.
Ecco cosa deve fare ogni ristorante crudo di pesce:

– Dotarsi di abbattitore apposito che permetta il raggiungimento e il mantenimento della temperatura dei prodotti, quindi del pesce crudo, di -20°C per almeno 24 ore;
– Aggiornare il proprio manuale haccp, rendendo visibile al pubblico, come chiarito sopra, l’apposita procedura scritta;
– Compilare una scheda su cui annotare via via i tempi di abbattimento e delle temperature;
– Apporre una nota scritta che riporti le informazioni ai consumatori, con la seguente dicitura:
“Conforme alle prescrizioni del Reg. 853/2004, allegato III, sez. VIII, capitolo 3, lett. D, punto 3”

Pesce crudo sì, ma in tutta sicurezza

Il pesce crudo fa bene perché così mangiato restano inalterate le sue sostanze nutritive, potendosi annoverare tra i cibi toccasana per cuore e cervello. Ogni ristorante crudo di pesce che sappia osservare e rispettare al meglio le regole su citate resta il luogo in cui assaporare pietanze originali, in tutta sicurezza, ricche di importanti vitamine come la A e la D e di acidi grassi omega 3, rinomati tra i nutrienti maggiormente consigliati per la salute ed il corretto funzionamento del nostro organismo.

Il fatto che sia in continuo aumento la domanda e dunque l’offerta di pesce crudo nei ristoranti è la prova della sicurezza con la quale i cibi vengono trattati.

Tuttavia, come sempre, è bene affidarsi al proprio ristorante crudo di pesce di fiducia al fine di essere certi di consumare qualcosa di davvero buono e sano.